HOMEPRO LOCOLA STORIALA FIERARHO'S BARNEWSCONTATTIGALLERIA
 
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
GALLERY PREVIEW
                                                                                                                                         
 
Sei in :  PRO LOCO  Share



1965: Nasce la 'Pro Borghetto'

La Pro Borghetto nasce da un’idea dell’allora Sindaco Mario Riva e del rag. Silvio Bernini, che nel 1964 proposero ad un gruppo di amici che si ritrovavano la sera al Bar Centrale di riunirsi in Sala Consiliare per discutere della costituzione di un’associazione per la promozione locale.
La sera stessa del primo incontro si decise di partire subito, formando un Consiglio ed elleggendo un Presidente. A tale ruolo venne designato Mario Cattaneo.

"Siamo partiti in sette con spirito pionieristico, senza un piano d’azione chiaro, né una vera programmazione, ma tanta buona volontà e voglia di lavorare."

                                                                       Mario Cattaneo, I Presidente 'Pro Borghetto'

 

L’anno costitutivo vero e proprio fu poi il 1965, quando ottenemmo da Roma l’inserimento nell’elenco ufficiale delle Pro Loco italiane e fu siglato l’atto ufficiale di fondazione in data 23 giugno. Ci fu quindi la convocazione della prima assemblea ufficiale della Pro Borghetto con l’ingresso di altri due membri nel Consiglio di Amministrazione. Oltre ai nove membri del Consiglio c’era un numero incalcolabile di sostenitori che si prestavano secondo le occasioni e le competenze, trascinati dall’entusiasmo e sollecitati dall’impegno personale che i consiglieri per primi profondevano nelle iniziative.

1986: Sperlecchi il nuovo Presidente della Pro Loco

"Mi rendo conto che ora le cose sono molto cambiate e che i vincoli, sotto tutti i profili in ambito organizzativo, sono davvero molti. Ma nell’attuale Pro Loco c’è ancora uno ‘zoccolo duro’ che ha tanta voglia di fare e risorse ed energie da spendere per il paese. E’ un gruppo al quale non mi sento di dare consigli, perché non ne ha bisogno, se non quello di mantenersi sempre al di sopra delle parti conservando la trasparenza e la libertà di azione che ci hanno sempre contraddistinto avendo presente, in modo prioritario, l’interesse comune dell’intero paese."
                                   
                                             
Enrico Sperlecchi Presidente della 'Pro Loco' dal 1986 al 1994

1995: Diego BonĂ , da Consigliere a Presidente

"Insieme abbiamo mirato a dare una nuova immagine della Pro Loco nel contesto del territorio provinciale, a partire dalla ristrutturazione e dall’ammodernamento della sede, arredi compresi. Penso di non essere smentito se affermo che oggi Borghetto Lodigiano può vantare la sede piú caratteristica e suggestiva di tutta la Provincia che, oltre all’immagine, punta su strumenti fondamentali per la gestione e lo sviluppo dell’attività: dalla dotazione di computer al sito internet. Strumenti che ci consentono di realizzare eventi, ma anche di promuoverli su tutto il territorio coinvolgendo oltre al pubblico locale i paesi limitrofi. Le nostre manifestazioni hanno sempre attratto un numero davvero importante di persone grazie all’elevato livello delle proposte ed alla cura dei dettagli organizzativi, che hanno consentito di raggiungere risultati significativi."
                                                                         
                                                                            
Diego Bonà attuale Presidente della 'Pro Loco'

Sedi a confronto


Anno 1967. La sede della Pro Loco di Borghetto Lodigiano prima del restauro

Anno 2005 Sede dopo il restauro

      Powered by Magic CMS